logo Hi Fi Time

/ Articoli / Rotel – RSX-1562

Rotel – RSX-1562

Massimo Piantini on 31 agosto 2019 - 18:56 in Articoli, Blog, Multichannel, Reviews - English


Roma Hi Fidelity 2019 -23/24 nov 2019

 

Rotel – RSX-1562

 

Questo receiver audio/video ha un particolarità molto interessante ed utile. Oltre ai consueti ingressi audio, ha anche una serie di ingressi denominata “Multi Input”, che accogli 8 segnali diversi, provenienti da processori esterni.

Come informa il manuale, questi ingressi “MULTI Inputs b A set of RCA inputs accept up to 7.1 channels of analog signals ……. These inputs bypass all digital processing in the receiver and are routed directly to the Volume control and preamp outputs.”

 

 

 

 

 

Quindi, salvo sorprese non indicate sul manuale, ci ritroveremo questi segnali sui morsetti di uscita degli amplificatori. Questa funzione, che non è molto frequente su ricevitori A/V, ci permette di usare anche processori esterni, per la ricostruzione ambienza a partire da un segnale stereo.

 

 

 

 

Infatti, come schematizzato in foto, se preleviamo il segnale dal processore esterno, opportunamente processato nel ritardo, nella fase e nell’ampiezza, e lo veicoliamo in questi ingressi, lo ritroveremo in uscita dai diffusori multicanale. Questo segnale, non è altro che il suono ambienza della sala dove è stata fatta la registrazione.

 

 

 

 

Questa funzione si trova anche su alcuni receiver A/V Denon della serie 38xx e 48xx. In queste macchine ho sperimentato personalmente da molto tempo, l’ottimo funzionamento di questa modalità.

Pertanto con questi apparecchi si possono sfruttare, sia le registrazioni audio/video codificate DTS o Dolby Digital, sua le registrazioni stereo, dove è necessaria la sola aggiunta del processore esterno. Direi un bel aiuto nella ricostruzione dell’evento sonoro. Buon ascolto a tutti.

 

 

 

 

 

Datasheet

Sintoamplificatori Multicanale Serie RSX

Sintoamplificatore multicanale 7.1 per applicazioni A/V.

100W x 7 canali su 8Ω, – 200W x 7 su 4ohm, con funzione Assign per poter aggiungere un finale stereo per i canali principali sx e dx o surround.

Design circuitale ad alta efficienza in classe D. Stadio d’uscita ad alta corrente.

Dolby True HD e DTS HD Mster. Decodifica Dolby Digital Plus, Dolby Pro Logic, Dolby Pro Logic IIx, Dolby Digital/AC-3, Dolby Digital EX, DTS, DTS ES discreto 6.1, DTS96/24, NEO:6. 6 Ingressi HDMI 1.4 e 2 uscite HDMI 1.4 (una con ARC).

Ingresso frontale USB per memory stick e iPod. Convertitori D/A 24bit/192kKHz.

Deep Color e xvYCC. Processore video 1080/24p con conversione video su HDMI.

Interfaccia bidirezionale RS-232.

Multi-room e multi source per 4 zone.

12V Trigger assegnabile. Controlli IR posteriori.

Sintonizzatore AM/FM stereo con sistema RDS. Telecomando programmabile in dotazione. Cabinet 4U.

 

 

English Version

This audio / video receiver has a very interesting and useful peculiarity. In addition to the usual audio inputs, it also has a series of inputs called “Multi Input”, which accepts 8 different signals, coming from external processors.

As the manual informs, these inputs “MULTI Inputs b A set of RCA inputs accept up to 7.1 channels of analog signals ……. These inputs bypass digital processing in the receiver and are routed directly to the Volume control and preamp outputs.”

So, except for surprises not indicated in the manual, we will find these signals on the output terminals of the amplifiers. This function, which is not very frequent on A / V receivers, allows us to also use external processors, for ambience reconstruction starting from a stereo signal.

In fact, as outlined in the photo, if we take the signal from the external processor, properly processed, and transmit it to these inputs, we will find it in output from the multichannel speakers. This signal is nothing but the sound ambience of the room where the recording was made.

 

 

 

This function is also found on some Denon A / V receivers of the 38xx and 48xx series. In these machines I have personally experienced a long time, the excellent functioning of this mode.

Therefore with these devices it is possible to exploit, both the DTS or Dolby Digital encoded audio / video recordings, the stereo recordings, where only the addition of the external processor is required. I would say, a nice help in the reconstruction of the sound event. Good listening to everyone.

 

Link di approfondimento HiFi Time Review

Multicanale - Questo sconosciuto - Raccolta di notizie utili per tutti

Multicanale 1° – Perché è la sola strada per la Musica Live

Multicanale 2° – Come superare i limiti del Multicanale tradizionale

Multicanale 3° – Marco Cicogna, “La Mosca Bianca”

Multicanale 4° - Le codifiche

Multicanale 5° - Sfatiamo 6 Bufale sul Multicanale

Multicanale a Roma – L’ascolto guidato da Marco Cicogna con lo Stereo Plus.

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here