logo Hi Fi Time

/ Equipments / Genesis 1.2 – Loudspeakers

Genesis 1.2 – Loudspeakers

Fazzini - Piantini on 27 aprile 2014 - 18:13 in Equipments, Floor/Da Pavimento, HiFi Dream, Loudspeakers, Video, Video - Luodspeakers

Genesis Dragon 1 apertura con logo 2

Genesis 1.2   – Price Usd 300.000,00 .....See More

inglese 30pixEnglish Version

 

logo Hi Fi Time

 

logo_genesis

 

 

 Genesis 1.2

Genesis Dragon (cablatura dedicata Dragon)

Price USD 300.000,00

 

Genesis 1.2 . Tra i pochi sistemi al mondo a fornire la capacità dì conivolgimento assoluto, impatto dinamico e naturalezza sonica, questa ultima versione delle Genesis 1.2 sono, probabilmente, gli unici diffusori esistenti in grado di riprodurre un evento musicale con caratteristiche di piena realtà.
La tecnologia utilizzata che impiega linee di trasduttori per la via bassa, media e alta (sorgente lineare), oltre alla dislocazione anche posteriore degli altoparlanti (dipolo), rende le Genesis 1.2 dei diffusori unici e dai risultati sonici inarrivabili anche da sistemi più costosi ma dalla tradizionale impostazione.
Il crossover separato consente la multi amplificazione, mentre il pilotaggio della via bassa,servocontrollato da un sistema di amplificazione dedicata in classe D, garantiscono prestazioni ai vertici estremi della categoria. Le altre vie richiedono, ovviamente, amplificazioni all’altezza del resto del sistema.
Tutti i parametri sonici (dinamica, timbrica, trasparenza e ricostruzione scenica) sono espressi da questi diffusori allo stato dell’arte. Se si ha la possibilità di fornire a questi strumenti di riproduzione un adeguato, grande, ambiente d’ascolto, le Genesis 1.2 hanno, a livello generale, ben pochi rivali.
Il costo delle 1.2 è certamente impegnativo, ma in questo caso stiamo parlando di un riferimento di carattere universale e assoluto.

Bruno Fazzini

 

Genesis Dragon 1 ritagliata

3 way
Componenti per ciascuna unità
Tw: 20 tw a nastro Genesis ant. + 6 tw a nastro Genesis post.
Md: 1 unità a nastro alta 75”
W: 12 woofer (6 ant. e sei post.)

Genesis 1.2
Le Genesis 1.2 Image, sono lo stato dell’arte delle casse acustiche stereo HiEnd
Le Genesis ™ 1 Version 2, sono l’ultima versione del sistema prodotto da Genesis . Sono create per gli amanti dell’HiFi, che non accettano compromessi nella riproduzione dell’evento musicale. Dopo 30 anni di esperienza, sono la massima espressione nella produzione di sistemi di altoparlanti, e il riferimento nella tipologia “Line source array” (Sorgente Lineare) a dipolo. Tutto è iniziato con i Genesis nel 1993 , che a loro volta sono stati il seguito l’IRS ™ del 1977 .

 

 

Genesis Dragon 2

 

Questo sistema state-of – the-art è stato progettato per riprodurre la musica come se fosse dal vivo, praticamente senza restrizioni sulla gamma dinamica, risposta in frequenza e dimensioni del soudstage. Si tratta di uno dei pochissimi diffusori al mondo che è in grado di ricreare le dimensioni , il peso , l’impatto e i livelli di ascolto di una performance dal vivo. La Genesi 1 è costruito su misura negli Stati Uniti, per gli amanti più esigenti della musica di tutto il mondo. Il nome dell’acquirente, viene inciso sul box in Corian ™ del cross- over esterno.

 

 

Genesis Dragon 5

 

Il G1 è un sistema con quattro torri, due con midrange/tweeter (ali) e 2 con woofer servo-controllati . Questa separazione permette ai pannelli delle medie/alta frequenza di essere posizionati in modo tale da ottimizzare le dimensioni del palcoscenico e del soundstage di ascolto. Le torri dei bassi invece, possono essere collocate all’interno della stanza, in modo da ottenere una risposta più piatta ed estesa possibile alle basse frequenze.

 

 

Genesis 1.1 3

Le ali delle alta frequenze formano una “Sorgente Lineare” a dipolo. Ciò significa che vi è ottima dispersione verticale ed invece una cancellazione orizzontale minima. Il risultato è una minima interazione delle frequenze emesse tra pavimento e soffitto, e riflessioni molte ridotte con le pareti laterali. Questo porta ad una immagine sonora più stabile , e alla ricostruzione di un palcoscenico ampio e spazioso.
La “Sorgente Lineare” attenua la sua emissione di -3dB , con il raddoppio di distanza , al contrario di una sorgente puntiforme che l’attenua di -6 dB.
Ad esempio, la Genesi 2, con una sensibilità di 91dB/watt a 1m, è nella media per diffusori di grandi dimensioni . A 2m la “Sorgente Lineare” della G2 è in grado di fornire 89dB/watt , a 4m 86dB/watt , e a 8m 83dB/watt.
L’altoparlante con sorgente puntiforme invece, emetterà 85dB/watt a 2m , 79dB/watt a 4m , e 73dB/watt a 8m . Quindi, per una distanza di ascolto di 4 m (circa 12 piedi ) il dipolo risulta essere quasi due volte più efficiente rispetto alla sorgente puntiforme. Un altro grande vantaggio dell’altoparlante a “Sorgente Lineare” a dipolo e quello di avere, in una grande sala, più di un punto di “sorgente”, in particolare se la distanza dal punto di ascolto sarà oltre 4 metri.

 

 

Genesis 1.1

 

Il contenuto spettrale verticale è praticamente identico per tutta l’altezza della dipolo. Quindi, con questo sistema, non è importante essere seduti o in piedi, l’ascoltatore riceverà sempre la stessa quantità di informazioni audio.
Questo invece, non avviene con la sorgente puntiforme, dove invece è importante per le orecchie dell’ascoltatore siano allineate all’altezza del tweeter . Nelle casse a “Sorgente Lineare”, per piccole variazioni della distanza dal punto di ascolto, la variazione del volume sonoro è trascurabile. Questo significa che nella sala di ascolto, non vi è un posto privilegiato per ascoltare, ma si può godere di un attimo ascolto anche con più persone, come amici e familiari.

 

 

Genesis Dragon 9

 

Il sistema G1 e composto anche da due nuovi moduli “Servo-Controlled Bass Amplifier”, uno per ogni torre dei woofer, in modo che queste possono essere regolate separatamente. Cavi dedicati sono disponibili per il collegamento alle torri dei bassi , offrendo grande flessibilità di posizionamento. Ciò significa che i diffusori per i bassi possono essere collocati correttamente all’interno della stanza senza influenzare il palcoscenico e l’immagine. Inoltre, con una colonna di woofer che si estendono quasi l’altezza della stanza , non ci sono onde stazionarie tra il pavimento e il soffitto. Ciò si traduce in una ben controllata, estesa, piatta e dinamica risposta delle basse frequenze, per tutta la stanza .

 

 

Genesis Dragon 10

 

 

Sia per il cablaggio interno dei diffusori sia per il collegamento al crossover esterno, è utilizzato un cavo di origine aerospaziale militare. Questo conduttore è fatto meticolosamente a mano e selezionato affinchè ogni coppia di diffusori sia assolutamente identica. I singoli componenti sono abbinati a mano con una tolleranza inferiore allo 0,1 % . La coerenza tra tweeter, midrange, medi e bassi è ad un livello mai raggiunto fino ad ora.

 

 

 

Genesis Dragon 13

 

 

Il rivestimento standard è l’impiallacciato in palissandro del “Blackberry Ice Corian” , però il cliente può richiedere qualsiasi altro tipo di impiallacciatura, o qualunque altro colore del Corian, per avere una finitura personalizzata.

 

 

 

Genesis Dragon 12

 

Dettagli tecnici
Sono state apportate importanti modifiche nella struttura delle torri dei woofer e nelle ali midrange/tweeter. Questi cambiamenti strutturali hanno comportato un grande miglioramento del suono finale. Ogni struttura è alta 7’3″(220 cm circa) ed i suoi componenti, sono meticolosamente lavorati a CNC , e poi rifiniti a mano .

 

 

 

Genesis Dragon 6

 

I pannelli midrange/tweeter :
Questi pannelli misurano 42 ” (107 cm circa) di larghezza e ospitano frontalmente i midrange a nastro alti 75 ” (190 cm circa), insieme a 20 tweeter a nastro Genesis, più, nella parte posteriore altri 6 tweeter. Tutti insieme questi altoparlanti formano una “Line source array” (Sorgente Lineare) cioè un dipolare quasi perfetto.
Per i pannelli dei midrange e tweeter è stato utilizzato un materiale inerte come il Corian. Invece per i pannelli centrali delle ali dei medio/alti è stato utilizzato una nuova versione di Corian ad alta densità. Questo stesso materiale è stato usato anche per i basamenti sia delle ali dei medio-alti, sia per le basi delle torri
Infine per montare i tweeter nella parte posteriore, vengono usate delle asta distanziatrici un acrilico. Questo materiale infatti serve ad assorbire e dissipare le vibrazioni alle alte frequenze. Inoltre queste aste hanno eliminato la distorsione prodotta dalle vibrazione delle vecchie staffe in alluminio che sorreggevano i midrange posteriori.

 

 

Genesis Dragon 3

 

Le torri dei Woofer:
In questa ultima versione, la costruzione ed i materiali di “Woofer Towers”, sono migliorati. Ora per il frontale e per i lati è utilizzato MDF da 2 ” , e per i rinforzi interni MDF da 1 “. Il miglioramento nei rinforzi delle torri, ha ridotto le vibrazioni modali e le colorazione dovute alla struttura delle torri dei woofer, portandole praticamente a zero. Questo si traduce in un basso più definito, più veloce e più dinamico.
In ogni torre il numero di woofer è raddoppiato rispetto all’originale . Sono utilizzati infatti dodici woofer contrapposti (sei anteriori e sei posteriori) per ogni torre, in modo che la vibrazione generata dal woofer anteriore, venga annullato dal woofer posteriore contrapposto. Ogni coppia di woofer ha una cavità separata, e questo ha eliminato, quasi completamente, la colorazione all’interno di ciascun volume. Ciò si traduce in un miglioramento dei bassi e in un miglior carico del woofer rispetto l’aria nella sala d’ascolto .

 

 

 

genesis1 14

 

Moduli Crossover :
Per aumentare l’isolamento, i moduli di crossover sono alloggiati in box separati di Corian. Ogni singolo componente è abbinato a mano con tolleranza inferiore allo 0,1% . Successivamente i crossover sono testati singolarmente, per assicurarsi che siano assolutamente uguali per ogni coppia di diffusori. Il Cablaggio è ottimizzato per minimizzare le interazione tra le varie parti, e tutti i componenti, all’interno della scatola in Corian, sono separati con gomma siliconica antivibrazioni. Il crossover esterno, nella configurazione standard, ha una singola coppia di morsetti di ingresso per il collegamento con un solo amplificatori di alta qualità . Però, per tutti i sistemi Genesi 1, i clienti possono richiedere che il crossover esterno sia tri-amplificabile, per mezzo di tre coppie di morsetti.

 

 

 

Genesis Dragon CONCERTO 2

 

Cablaggio interno:
Gli altoparlanti sono cablati internamente con un filo di origine aerospaziale militare. Il conduttore è fatto di fili di rame 6N, argentati. I fili sono avvolti così strettamente che l’argento dei singoli fili è a stretto contatto uno con l’altro. Questo conferisce le qualità di filo “solid-core”, senza però averne lo svantaggio dell’estrema rigidità (il cavo è più rigido del normale filo di rame intrecciato , ma non rigido come il solid-core ) . Il filo viene quindi incamiciato con il migliore materiale dielettrico: il Teflon (Teflon o PTFE è il miglior isolante per i cavi audio con eccellenti proprietà dielettriche). Questa tecnica si traduce in un grande aumento della risoluzione e della trasparenza nelle alte e medie frequenze, ma senza la troppo luminosità e asciuttezza caratteristica dei cavi di argento puro .

 

 

Genesis Dragon 7

 

Servo – Controlled Amplificatori :
Il G1 dispone, per le torri dei woofer ,di un nuovo “Amplificatore Servo-controllato” . Questo significa, che non vi è alcuna necessità di dover scegliere un altro amplificatore, pensando di migliorare le caratteristiche soniche. Con questo nuovo amplificatore sono migliorate le doti di velocità e di retro controllo dei woofer. Il risultati finale di questo Servo – controllo è la risposta a bassa frequenza estesa fino a 16Hz , e una più bassa distorsione su tutta la gamma . Sono utilizzati nuovi moduli in classe D con zero-ritardo e superiore capacità di corrente.
L’ amplificatore per servo-controllo dei bassi, è costituito da un modulo di controllo, due moduli amplificatori, più due moduli di alimentazione, per ogni torre. Per tutte le connessioni delle torri dei bassi, sono forniti cavi dedicati. Ciò si traduce in una grande flessibilità di posizionamento e collegamento. Questi amplificatori sono forniti di serie perchè hanno una risposta dinamica estesa, e sono corredati di cavi lunghi per una maggiore flessibilità nel posizionamento .

 

 

 

Genesis Dragon CONCERTO
Controlli flessibili:
La Genesi 1 prevede, per l’audiofilo esigente, ampie possibilità di regolare la dimensione sonora. Nell’amplificatore servo-controllato per i bassi, e possibile regolare il guadagno,il filtro passa-basso e il filtro passa-alto. È anche possibile modificare la fase per permettere una più fine regolazione dei di bassi, in funzione della sala di ascolto . Un interruttore sul midrange, permette di regolare in altezza del soundstage in funzione delle preferenze personali . Alcuni ascoltatori preferiscono trovarsi di fronte alla platea di una sala da concerto, mentre altri preferiscono avere gli strumento riprodotti a semi cerchio, come se fossero vicini all’orchestra. Le G1 permettono di scegliere quello preferito.

Traduzione e adattamento

Massimo Piantini

 

 

Genesis 1.1 2

 

Kosmic

A product with an exacting quality all covet, but few achieve; Its sonic ability which is the aspiration of all other speakers. The Genesis 1.1 is a product people long to own. Few have seen or even heard this loudspeaker, but all who own it wouldn’t trade it in for anything else! It is the world’s ultimate cost-no-object reference loudspeaker system.

This is one of the very few speakers in the world that is capable of recreating the size, weight, impact, and listening levels of a live performance with ease. Any passage, no matter how demanding, is reproduced with absolute fidelity. The Genesis 1.1 creates one of the most convincing soundstages in the world, short of being there yourself – be it a large orchestral performance, a rock concert, or a solo unamplified voice….See more

 

 

Genesis Dragon 1 apertura con logo

 

Frequency Response: 16Hz to 36kHz, ± 1dB
Sensitivity :91 dB 1 watt 1 meter
Controls (on amplifier): Gain, Phase, low-pass, high-pass
Controls (on speaker): Rear Tweeter (+/- 1 dB) – Midrange (+/- 0.75 dB)
Input Impedance: 4 ohms (nominal) – 33K ohms (amplifier)

HF Transducers (per side)
26 Genesis 1″ circular ribbon
Tweeters (20 front, 6 rear)
Midrange Transducers (per side)
Single 75″ Ribbon

LF Transducers (per side)
Six Genesis 12″ woofers with ribbed-aluminum cones

Amplifier Power Rating: Six channels per side – @400 watts each
Inputs: 1 pair XLR (balanced) – 1 pair RCA (single ended)
Dimensions (system comprises four towers)
Mid/Tweeter Wing
Woofer Tower
Amplifier
Crossover

H 90″ x W 41.5″ x D 5″ each
H 90″ x W 15.5″ x D 19″ each
H 10″ x W 12″ x D 19″ each
H 3″ x W 6″ x D 8″ each
System Total Net Weight
1,250 lbs (568kg) per side
70 lbs (32kg) amplifier per side
Finish
Rosewood/Corian

 

History

The history of the Genesis 1-series goes back to the technologies
developed for the IRS (Infinity™ Reference Standard*) – in reverse chronological order
Genesis Advanced Technologies:

2009: Genesis 1.2 (current model)

2006: Genesis 1.1 – revision with high-excursion X-Max woofers
and Servo-Bass Interconnects

2003: Genesis 1.1 – re-issue and revision with new Servo-Bass
Cables
Genesis Technologies:

1998: Genesis 1.1 – new ribbed aluminium-cone woofers and new
75-inch ribbon

1993: Genesis I – 26 x Genesis ribbon tweeters, 60-inch ribbon
midrange, 6 x poly-kevlar/aluminium woofers per side
Infinity Systems, Inc.:

1988: Infinity Reference Standard V – using newer bass driver from
Kappa series

1978: Infinity Reference Standard – originally developed as an
internal reference system. 36 x EMIT, 12 x EMIM, 6 x 12” woofers

 

 

Video

 

 

 

http://www.genesisloudspeakers.com/downloads/G1.2_Fact_Sheet.pdf

http://www.genesisloudspeakers.com/archive/G1_Owners_Manual.pdf

 

 

Genesis 1.1 28Remote Control

 

 

 

Genesis 1.1 27

 

 

 

Genesis 1.1 26Crossover Connections

 

 

 

Genesis 1.1 25

 

 

 

Genesis 1.1 24

 

 

 

Genesis 1.1 23

 

 

 

Genesis 1.1 22

Servo-Controlled Bass Amplifiers Connections

 

 

Genesis 1.1 21

Woofer Connections

 

 

Genesis 1.1 20

 

 

 

 

 

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here